,
Reparto corse

RS 660 Trofeo: la gemella cattiva!

Ammettilo, c’è un tuo amico motociclista che ancora dubita che RS 660 sia nata con tutti i cromosomi del DNA sportivo Aprilia. Inutile sprecare il fiato, ci pensa Aprilia Racing a mettere in chiaro il concetto una volta per tutte, dando vita alla gemella cattiva: RS 660 Trofeo!

L’idea è semplice: aggiungere alla base tecnica di questa rivoluzionaria moto made in Noale l’esperienza sportiva di Aprilia Racing e dei suoi 54 titoli mondiali. Il risultato? Una RS 660 pronto pista dedicata a tutti coloro che pensano prima di tutto al divertimento tra i cordoli e, perché no, non vedono l’ora di portarla al successo in gara!

Nessuna magia, solo l’intervento del Reparto Corse di Noale, che ha messo mano in modo mirato alla già ottima RS 660 stradale per affilarle artigli e zanne.
Fausto Colombo è il tecnico dedicato a questo allestimento: una vecchia conoscenza della community che, con mani sicure e cervello fino, dà vita – tra i tanti progetti – ad alcune delle Aprilia più incredibili che abbiamo mai visto, come RSV4 X e Tuono V4 X

Gli abbiamo chiesto di raccontarci tutti i segreti della RS 660 Trofeo per capire quanto le gemelle siano diverse e quanto siano simili…

Vuoi leggere l’articolo completo?

Iscriviti e potresti vivere una esperienza indimenticabile.