Tornare dalle vacanze estive di metà agosto per veder correre le nostre RS-GP con determinazione verso la top-ten: ecco qual era il nostro desiderio, e Silverstone ha saputo accontentarci, dandoci l’iniezione di fiducia che ci serviva.

È stato chiaro fin dai primi metri di gara, quando entrambe le nostre Aprilia hanno aperto la loro gara con un’ottima partenza, che ha proiettato Andrea Iannone e Aleix Espargaró nell’accesa lotta per le prime dieci posizioni. Il ritmo di gara è andato crescendo ma le RS-GP hanno mostrato una buona costanza, mantenendo il contatto con il secondo gruppo…

Vuoi leggere l'articolo completo?
ACCEDI O REGISTRATI ED ENTRA NEL MONDO #BEARACER CLUB

oppure TORNA ALL'HOME PAGE