,
Mondo Aprilia

Sospensioni semiattive: la prova del cronometro!

La perfezione nell’arte – si sa – non esiste, ma con RSV4 1100 Factory, noi di #bearacer club per un attimo abbiamo pensato che Aprilia ci fosse arrivata molto, molto, vicino. Ecco che appena un anno dopo, Noale sforna una nuova Factory, per la prima volta dotata di sospensioni semiattive: una tecnologia che Aprilia aveva scelto apertamente di non montare sulla sua bombardona da pista per eccellenza. Perché? Siamo andati a caccia della risposta, scoprendo il segreto che rende RSV4 1100 Factory MY 20 l’Aprilia targata più veloce di sempre!

Aprilia ha sempre dichiarato che avrebbe continuato ad utilizzare sospensioni tradizionali, invece che semiattive, finché il cronometro non avesse certificato un miglioramento nel tempo sul giro. Questo momento importante è finalmente arrivato anche per RSV4 1100 Factory, che si presenta ora dotata dell’ultima evoluzione delle sospensioni Smart EC 2.0 di Öhlins, e visto che noi di #bearacer club non ci accontentiamo di foto e comunicati stampa, siamo tornati al Reparto Collaudo e Sperimentazione Aprilia per strappare ai tester di Noale la prova esclusiva dei tempi in pista!

Vuoi leggere l’articolo completo?

Iscriviti e potresti vincere una esperienza indimenticabile.